Al Calafoma presentazione della squadra di basket di Forlì, la Unieuro

La formazione disputerà il campionato di Serie A2 della Lega Nazionale Pallacanestro

Si è tenuta nella serata di domenica 6 settembre presso l’azienda agricola agrituristica Calafoma, in via Tibano 4, località Ronco, a cinque minuti dal centro di Forlì, la presentazione ufficiale della squadra di basket della città, la Pallacanestro 2.015, che disputerà il campionato di Serie A2.

Alla presentazione, alla quale è seguito un momento conviviale con la cena, hanno partecipato, i giocatori, lo staff, i dirigenti e i Soci della Fondazione Pallacanestro Forlì 2.015. Con loro, anche i Partner che sostengono la Società e i molti tifosi arrivati per salutare i ragazzi, mentre il sole tramontava alle loro spalle creando un’atmosfera unica.

Appassionati salutati con calore dal Presidente Giancarlo Nicosanti: “Non possiamo ipotizzare una partenza senza pubblico. Vogliamo che gli sforzi fatti in estate costruendo questa squadra ci facciano togliere tante soddisfazioni, e vogliamo che queste soddisfazioni vengano condivise con i nostri tifosi. Per noi è fondamentale”.

La squadra e l’intero entourage hanno raggiunto il Calafoma dopo il raduno pomeridiano all’Unieuro Arena, con la consegna del materiale per la stagione e la “riunione Covid-19” tenuta dal professor Giorgio Ercolani e dal medico ortopedico Marcello Lughi.

Un ritorno emozionante sul parquet, come sottolineato dal coach Sandro Dell’Agnello: “Volutamente abbiamo fatto sedere i giocatori in campo per questa conferenza, e siamo contenti perché da domani ci torneremo non solo metaforicamente, ma anche concretamente con l’inizio degli allenamenti. Non vediamo l’ora”.

Ricordiamo i numeri di maglia che vestiranno i giocatori biancorossi nella stagione 2020/2021, recentemente confermati dalla Pallacanestro 2.015: 1- Erik Rush, 5- Jacopo Giachetti, 7- Luca Campori, 8- Nicola Natali, 13- Riccardo Bolpin, 15- Aristide Landi, 18- Samuel Dilas, 24- Yancarlos Rodriguez, 33- Davide Bruttini, 34- Terrence Roderick.

Al General Manager Renato Pasquali la parola per descrivere la squadra: “Saremo eclettici, con tanti giocatori che possono giocare in più ruoli: sarà un’arma in più e siamo positivi. Siamo consapevoli che giocheremo un campionato di livello superiore perché anche le altre squadre si sono rinforzate: non sarà facile ripetersi e dovremo quindi essere più bravi dell’anno scorso”.

La stagione di apertura di Calafoma, che propone servizi di agriturismo in filiera agricola ed è ospitata in un sito di interesse comunitario, circondata dalla natura dell’area verde del fiume Ronco, prosegue ogni giorno dalle 10 alle 24, fino all’autunno, nel rispetto dei protocolli stabiliti a livello nazionale e territoriale per garantire la sicurezza di ospiti e personale, con un calendario di eventi di interesse enogastronomico, naturalistico, ambientale, culturale e territoriale.

Info: www.vivicalafoma.it, Facebook (@calafomaforlì), Instagram (calafoma).